Battipaglia, rubarono auto per una rapina ad un tabacchi: condannati

Sono stati condannati i rapinatori che assaltarono la tabaccheria di via Rosa Jemma. Era il 7 aprile scorso. R.O. , ucraino di 19 anni, e D.P.S. , 21enne brasilano. Sono stati entrambi condannati a quattro anni di carcere. La sentenza è giunta dopo il rito abbreviato tenuto dinanzi al gup Alfonso Scermino. I due uomini avevano utilizzato una Fiat 600 di colore grigio, risultata rubata Agropoli, per compiere la rapina.  I malviventi fecero irruzione nell tabacchi distante poco lontano dal commissariato di pubblica sicurezza, minacciando la cassiera e impossessandosi, impugnando delle pistole, del denaro contante. Le telecamere posizionate nell’esercizio commerciale ripresero i malviventi e grazie ai filmati acquisiti i poliziotti del commissariato di pubblica sicurezza, giunsero poi all’identificazione e all’arresto.