Battipaglia dice Basta, successo della manifestazione per l’emergenza ambientale

I cittadini hanno risposto alla chiamata dei comitati e delle associazioni promotori della mobilitazione. Massiccia la presenza soprattutto di tanti giovani studenti. Il corteo s’è snodato per le strade principali del centro urbano ed il serpentone di gente è partito da piazza Madonnina, per percorrere via Mazzini, Via Buozzi, Via del Centenario, Via Domodossola, Via Roma, nuovamente a Via Mazzini, per concludere la mobilitazione con una serie di interventi pubblici sul palco allestito a piazza Madonnina. Nessun problema di ordine pubblico, tutto si è svolto con la massima compostezza. Assente il sindaco Cecilia Francese in netto dissenso con gli organizzatori i quali avevano preso posizione contro la sua presenza al corteo con la fascia al seguito. Pertanto la prima cittadina ha preferito non partecipare.