Baronissi – La Lega invita all’unità e alla responsabilità di tutti

Ieri sera si è riunito Il coordinamento cittadino della LEGA Baronissi in merito alla delicata situazione epidemiologica che sta vivendo la nostra Baronissi, senza alcuna polemica, invita all’unità e alla responsabilità di tutti .
Pur non approvando la riapertura a singhiozzo delle scuole, non contestiamo la decisione e restiamo disponibili per eventuali necessarie collaborazioni con l’amministrazione.
Tuttavia, la situazione è grave e richiede interventi indifferibili e urgenti!
Chiediamo alla nostra amministrazione di agire con celerità, utilizzando la così detta diligenza del buon padre di famiglia, e pertanto:
– che venga sollecitata l’asl, affinché vada, senza ritardo, a eseguire il tampone a tutti i cittadini che sono stati a contatto con i positivi, e che  ne dia comunicazione nel minor tempo possibile.
Solo attraverso uno screening veloce e scrupoloso si potrà far rientrare in sicurezza, i nostri bambini e ragazzi nelle scuole, anche perchè l’istruzione è un valore costituzionalmete imprescindibile e i nostri figli ne sono stati privati per troppo tempo!
Chiediamo inoltre:
– una comunicazione più adeguata, che fotografi la situazione reale della nostra cittadina, in quanto essa appare ancor più grave di quello che è, ingenerando una percezione tra i cittadini di terrore, quando invece vi sono altri comuni con un numero, e relativa percentuale, di contagiati di gran lunga superiore al nostro.
Tutto questo porta ad un immotivato impoverimento del nostro settore commerciale e un clima di ansia e terrore per i nostri cittadini.”
Ripetiamo, la situazione è delicata, bisogna stare attenti e rispettare i protocolli ma essere responsabili e realisti.
Noi ci siamo!”
Tony Siniscalco Coordinatore cittadino Lega Baronissi 
Responsabile Organizzativo Provinciale Lega Salerno