Aya Salernitana, ma l’unico a farsi male potrebbe essere Cerci…

Altro rinvio per il caso Cerci. È slittato ancora il summit tra Claudio Lotito e Marco Mezzaroma. Si partirà dalla sanzione da comminare dopo il polverone “social” dei giorni scorsi, con la data odierna che resta il termine ultimo per poter appellarsi al Collegio Arbitrale. Nelle gerarchie del ds Fabiani nelle ultime ore è balzato in testa la candidatura di Ramzi Aya. Il possente stopper italo-tunisino ha messo la Salernitana in cima alle sue preferenze in caso di addio al Pisa.  Per l’accelerata decisiva serve il placet di Ventura per poi formalizzare l’offerta ai toscani. Il sogno resta Kastriot Dermaku, al momento però bloccato dal Parma. In seconda fila sia i nomi di Cristian Dell’Orco e Luka Bogdan.

fonte la Città