Avellino: vittoria col Castiadas con il solito De Vena

Massimo risultato, raggiunto ancora una volta con uno sforzo minimo. All’Avellino basta un guizzo del solito De Vena, attaccante che fa la differenza, per piegare la resistenza di un Castiadas giunto al Partenio-Lombardi col chiarissimo intento di strappare un pareggio. La resistenza dei sardi è durata praticamente un’ora, poi l’attaccante biancoverde ha rovinato i piani del Castiadas con il suo opportunismo, stavolta azionato da Gerbaudo nuovamente in versione assist-man. L’Avellino non riesce a chiudere i giochi ma non soffre più di tanto e nel finale butta via l’occasione per il raddopio con Ciotola, che si fa parare un calcio di rigore.