Avellino – Ritrovata dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico la donna dispersa a Lapio

Dalla tarda mattinata di ieri (07/10/2020) il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato allertato per una persona dispersa nel comprensorio del comune di Lapio (AV). Si tratta di una donna, poco più che sessantenne, allontanatasi a piedi dalla propria abitazione, in Via Campo Verzare nel pomeriggio del 06 ottobre.

I tecnici di ricerca del CNSAS Campania hanno perlustrato le zone interessate, sotto una incessante pioggia, fino a sera inoltrata, ma senza esito. Questa mattina le ricerche sono ricominciate alle prime luci e poco fa la notizia del ritrovamento. La donna ha notato un gruppo di cacciatori, in località Bosco Ferrazzano e gli si è avvicinata chiedendo aiuto. E’ stata quindi raggiunta dal 118 per le cure del caso.

Alle ricerche, coordinate dal CNSAS Campania (con la presenza delle proprie Unità cinofile molecolari) e dai Carabinieri (di Montella, Chiusano San Domenico e Montemarano), hanno collaborato anche altre strutture tra cui la Protezione civile regionale, ed il volontariato con la presenza delle Unità cinofile partenopea, la Protezione civile Lapio e Chiusano San Domenico e molti volontari locali e la Protezione civile Santa Maria delle grazie con l’ausilio di droni.