ASL Salerno obbligo di segnalarsi entro 24 ore dal rientro dall’estero

L’ASL SALERNO rende noto che, per effetto dell’Ordinanza del Presidente Giunta Regione Campania n°67 dell’11 agosto 2020, è fatto obbligo a tutti i cittadini residenti in Campania che fino al 31 agosto 2020 facciano rientro da vacanze dall’estero, di segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente Dipartimento di Prevenzione della ASL al fine della somministrazione di test sierologici e/o tamponi e del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica. Rientro dall’estero: obbligo di segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente Dipartimento di Prevenzione della ASL Salerno per test sierologici o tamponi e monitoraggio della situazione epidemiologica.

L’ASL SALERNO rende noto che per effetto dell’Ordinanza del Presidente Giunta Regione Campania n°67 dell’11 agosto 2020, fatte salve tutte le disposizioni nazionali e regionali già vigenti in tema di rientri dai Paesi extra Schengen e da quelli individuati dai competenti organi statali come a maggior rischio, a tutti i cittadini residenti in Campania che fino al 31 agosto 2020 facciano rientro da vacanze dall’estero, con tratte dirette o attraverso scali o soste intermedie nel territorio nazionale, è fatto obbligo di segnalarsi entro 24 ore dal rientro al competente Dipartimento di Prevenzione della ASL al fine della somministrazione di test sierologici e/o tamponi e del monitoraggio della relativa situazione epidemiologica.

Per quanto concerne il territorio di competenza dell’ASL Salerno la segnalazione va indirizzata alla e-mail: dp.sep@aslsalerno.it telefono: 089/693960
Nella e-mail andranno indicati, per ogni cittadino che dovrà essere sottoposto a test sierologici o tamponi i seguenti dati:

 nome, cognome, data e luogo di nascita,
 codice fiscale,
 indirizzo di residenza,
 cellulare,
 paese di provenienza,
 giorno di arrivo in Italia.