Arriva anche a Napoli il Tour #NonCiFermaNessuno con Luca Abete

12191508_532031080285179_8008924676539980796_n“SMART EDUCATION & TECHNOLOGY DAYS – 3 GIORNI PER LA SCUOLA” è la convention nazionale interamente dedicata al mondo della scuola e alle sue eccellenze. Organizzatrice dell’evento è la Città della Scienza di Napoli con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania. L’appuntamento è per giovedì 29 ottobre con la prima tappa del #NonCiFermaNessuno Tour dedicato agli studenti delle scuole superiori che si affacciano sul mondo dell’università e del lavoro e che hanno un forte bisogno di una guida, di un sostegno e di qualcuno che li incoraggi a non mollare mai e non abbattersi di fronte alle difficoltà.

“Il progetto #NonCiFermaNessuno – si legge sulla pagina facebook dell’evento – dopo il successo della scorsa edizione che ha visto il coinvolgimento di più di ventimila studenti, quest’anno si rivolge anche ai più piccoli, ai ragazzi delle superiori che con il loro entusiasmo sono i candidati ideali per essere coinvolti in questa importante iniziativa dalla speciale finalità benefica. Il meccanismo è molto semplice: per ogni contributo inviato sul sito www.noncifermanessuno.net e attraverso l’app ufficiale del tour verrà donato un pacco di pasta al Banco Alimentare. Già più di 800 i contributi raccolti, che dimostrano la grande partecipazione degli studenti e la bontà dell’iniziativa.

Fin dalla mattina alle 9.00, negli spazi di Città della Scienza, saranno aperti i desk nei quali lo staff del tour sarà a disposizione di studenti e insegnanti per fornire informazioni sul progetto, sul mondo del lavoro e dell’università e sulle aziende partner dell’iniziativa, che offrono non solo numerosi gadget, ma anche la possibilità di testare prodotti, lasciare curricula e usufruire di promozioni e vantaggi. Alle 12 in Sala Newton, davanti a una platea composta interamente da studenti, si terrà l’evento con Luca Abete: una originale e coinvolgente “lezione di ottimismo”. L’inviato di Striscia la notizia, partendo dalla sua esperienza personale, fornisce spunti per affrontare la vita in modo positivo e non arrendersi mai davanti alle difficoltà, rendendo ancora più concreto il grido e l’hashtag che caratterizzano il progetto #NonCiFermaNessuno”.