Arrestato spacciatore grazie all’applicazione “YouPol”

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno arrestato C. A., di 20 anni, responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, grazie all’applicazione “YouPol”. Gli agenti, giunti in via Rispoli, hanno subito notato il 20enne che, nei pressi di un’agenzia di scommesse di Piazza Spartaco, dialogava con un giovane in modo sospetto. Da lì a poco, infatti, è avvenuto  lo scambio della  bustina di marijuana e del denaro. Intervenuti, sono stati bloccati spacciatore ed acquirente; quest’ultimo è stato sanzionato amministrativamente mentre per lo spacciatore è scattato l’arresto.