Arrestato consulente finanziario abusivo nel napoletano

I finanzieri del Comando Provinciale di Napoli hanno scoperto un consulente finanziario che svolgeva l’attività senza le prescritte abilitazioni e l’iscrizione al previsto albo professionale.
In particolare, i finanzieri del I Gruppo di Napoli hanno constatato che A.R., professionista 39enne napoletano, da svariati anni svolgeva abusivamente l’attività di consulente finanziario, nonostante fosse già stato radiato dalla Consob per precedenti e gravi irregolarità nel 2015 dall’albo dei consulenti finanziari. L’uomo ha continuato a fornire la propria attività professionale di consulente e promotore finanziario a più di dieci soggetti, tra società e persone fisiche sparse in tutta la Regione Campania, operando per conto di quattro istituti di credito nazionali e di un intermediario finanziario.
E’ stato così denunciato e segnalato alla Consob e dovrà rispondere del reato di abusivismo nell’esercizio di attività di consulente finanziario.