Anziano vagava a Salerno in stato confusionale: si era allontanato da una casa di cura di Roccapiemonte

Gli agenti della Questura di Salerno hanno soccorso ieri pomeriggio un anziano che vagava in strada, in evidente stato confusionale, nei pressi del tribunale. I poliziotti gli hanno prestato un primo soccorso, affidando in seguito l’uomo alle cure di un medico, a quanto pare stordito per mancato riparo dal sole. L’anziano è un 77enne, sottoposto al regime di residenza sanitaria assistita presso il centro Villa Caruso di Roccapiemonte, che si sarebbe allontanato nel primo pomeriggio dalla struttura. In serata l’uomo è stato affidato al personale della casa di cura rocchese.

Maria Pia Della Monica