Angri. Stabilizzati sette precari all’ufficio tecnico del comune

4

Il Comune di Angri provveduto al reclutamento del personale a tempo indeterminato, in base alle nuove esigenze di personale valutate nel triennio 2018-2020.

Una presa d’atto in base ad una stimata mancanza di personale quantificata in 60 unita` e causata dai vari pensionamenti che si sono succeduti negli anni.

Sono state previste assunzioni nei prossimi tre anni; provvedimenti che interesseranno, tra concorsi e stabilizzazioni, almeno 30 figure professionali.

“Abbiamo dato corso alle prime stabilizzazioni assumendo a tempo indeterminato 7 unità nell’area tecnica. Un impegno che punta all’integrazione dei profili professionali da realizzare nei prossimi due anni. Un passo alla volta con logica e determinazione. Questa è la nostra politica ed il mio impegno per la città, il nostro lavoro quotidiano che si trasforma in fatti reali, realizzando dove gli altri hanno rimandato, determinando assunzioni che accorciano la lista dei precari alimentata nel tempo, dando certezze a chi le attendeva da tempo”, queste le dichiarazioni del sindaco Cosimo Ferraioli.

Dopo l’approvazione in Giunta avvenuta lo scorso mese di aprile, l’Amministrazione Ferraioli ha proceduto alla stabilizzazione di 7 precari in forza all’ufficio tecnico. Il provvedimento ha interessato 7 geometri assunti a tempo indeterminato part-time.

Nel prossimo triennio 2018 al 2020, saranno integrati i profili professionali amministrativi nelle aree Vigilanza (8), Tecnica (11), Amministrativa (7), Avvocatura (1), Finanziaria (1), Informazione (1).