Angri – Rispettiamo il Chianello per la Pasquetta

Per Pasqua e Pasquetta tradizione vuole che si organizzino scampagnate all’aria aperta.

La meta preferita degli angresi è il Chianiello.

Per l’occasione l’assessore all’ambiente Maria Immacolata D’Aniello ha predisposto un piano rifiuti, invitando comunque i cittadini a mantenere pulita l’area.

I cumuli di immondizia che lo avevano sommerso lo scorso anno, sono ancora impressi nella mente di molti cittadini nel giorno di Pasquetta. L’area del picnic e delle grigliate, adesso sono solo un ricordo.

“La speranza è che l’onda di angresi che travolgerà il ”Chianiello” nella giornata di Pasquetta non trasformi la montagna in una discarica”. A lanciare l’appello l’assessore Maria Immacolata D’Aniello. “Sul Chianiello è tutto pronto per il tradizionale appuntamento di Pasquetta.

L’AES ha posizionato i raccoglitori e gli “Amici della Montagna” che ringrazio per la cura che hanno costantemente della nostra montagna, distribuiranno sacchetti per i rifiuti.

Anche per quest’anno abbiamo deciso la presenza degli agenti della Polizia Locale e i volontari della protezione civile, per garantire la massima sicurezza ed assicurare tutta l’assistenza necessaria.

Ringrazio tutti i dipendenti, gli agenti della polizia locale con la comandante Anna Galasso e i volontari impegnati in questi giorni di festa. “Il Chianello è di tutti, abbiatene la massima cura.”