Angri, riduzione delle ore per l’assistenza domiciliare

    Drastica riduzione della spesa per i servizi di assistenza garantiti dal Comune di Angri attraverso l’operato del Piano di Zona che a sua volta si avvale di cooperative sociali che prestano servizi agli anziani per quanto concerne l’assistenza domiciliare. Le ore a disposizione dell’utenza sono state ridotte per i servizi relativi ad Ada e Adi con disagi che andranno a pesare sugli assistiti ma anche sulle loro famiglie che in questi ultimi due mesi dell’anno non potranno contare sul supporto degli assistenti.

    La decisione, seppur penalizzante, appare inevitabile in seguito alla disponibilità dei fondi messi a disposizione dall’Ente comunale nel passato bilancio finanziario dell’Ente di via Crocifisso.

    L’aumento degli utenti che beneficiano dell’assistenza domiciliare e i costi del servizio, lievitati nel corso dell’anno, hanno inciso sotto l’aspetto economico obbligando il comparto delle politiche sociali del Comune di Angri a compiere una scelta rattristante per tanti cittadini che beneficiano delle prestazioni.

    L’Assistenza Domiciliare Integrata è uno strumento assistenziale riservato agli anziani e a tutte le persone che non sono autosufficienti.