Angri – Nasce il 1° Concorso letterario Nazionale per raccontare la Pandemia

Esperienze, progetti, modi di vivere, prospettive, sogni, emozioni, pagine di vita vissuta durante la quarantena che sta traghettando il mondo da una vecchia normalità ad una nuova. “Da come eravamo a come saremo raccontando come siamo” è l’ultima iniziativa dell’Aps Il Circolo delle Arti Angri: un Concorso Letterario Nazionale che possa lasciare un segno del  difficile momento storico che stiamo vivendo.

Col patrocinio del Ministero dell’Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale, il progetto culturale si concluderà con l’edizione di un volume in cui saranno raccolte le opere che la giuria riterrà meritevoli. I vincitori delle due categorie di iscritti (junior 6 – 14 anni) e senior (14 anni e più) riceveranno un premio rispettivamente di 100 e 200 euro messo a disposizione dal Circolo delle Arti che provvederà a sue spese anche alla stampa della raccolta.

Gli adulti ma soprattutto i più piccoli – negli ultimi giorni liberi da impegni scolastici – sono invitati a liberare la propria anima lasciando un pensiero, una poesia, una pagina di diario, una lettera che tatui nel tempo il ‘tempo sospeso’ che, chi in un modo chi nell’altro, tutti hanno vissuto in questo ‘strano’2020 che sembra aver ibernato le nostre esistenze per svegliarle chissà quando a nuova vita. Le iscrizioni, gratuite, sono aperte fino al 14 giugno.