Angri – La lettera di saluti della Dirigente Napoliello

La Dirigente scolastica Mariarosaria Napoliello lascia il timone della scuola media “Galvani Opromolla” per trasferirsi a Cava de’ Tirreni. La professoressa Napoliello è stata dirigente scolastico ad Angri per tre anni scolastici nei quali ha dato tanto ad una scuola grande e molto complessa. Lascia un bel ricordo nel cuore dei docenti e delle famiglie. Ha voluto salutare Angri con questa lettera.

“Carissimi tutti,
un affettuoso saluto e un ringraziamento per aver condiviso con me questo percorso triennale alla guida della nostra amata scuola.Tre anni trascorsi condividendo con tanti di voi entusiasmo e voglia di osare, un’idea di scuola viva, dinamica, capace di mettersi in discussione per innovarsi e rispondere alle reali potenzialità di ciascun alunno, attraverso la costruzione di percorsi attivi, collaborativi e propositivi, realizzando iniziative impegnative che hanno visto i nostri ragazzi confrontarsi non solo con il sapere ma con quel saper fare che costruisce competenze spendibili nella società attuale.

Ho fortemente desiderato che ciascun studente, docente, genitore, personale ATA si sentisse parte di una comunità educante accogliente e rispettosa, in grado di ascoltare e costruire percorsi efficaci attraverso un benessere comunicativo, nella condivisione di responsabilità e compiti istituzionali.

In particolare ringrazio i docenti, per la loro capacità professionale che hanno saputo far emergere in una fase di profonda trasformazione della didattica, per la cura che hanno saputo metterci per sostenere i nostri ragazzi in un momento epocale surreale, nella sperimentazione di nuove modalità di pensiero e di azione, commisurate ai bisogni di un mondo giovanile profondamente cambiato.

Un saluto speciale ai docenti di sostegno per il paziente e poderoso lavoro relazione che
costruiscono giorno dopo giorno con i loro allievi e famiglie.
Ringrazio il personale ATA , in primis il DSGA e gli assistenti amministrativi per la competenza professionale e la discrezione nello svolgimento di un ruolo prezioso e costante; i collaboratori scolastici per il sostegno e la disponibilità nell’espletamento di una funzione e un ruolo insostituibili.

Ringrazio le famiglie per aver scelto questa comunità scolastica a cui affidare i propri figli, in primis l’insostituibile presidente del Consiglio di Istituto e il formidabile Comitato dei genitori per l’eccellente apporto dato alla crescita della nostra scuola; con sinergia, empatia e dinamismo abbiamo realizzato eventi sul territorio, feste di comunità, solidarietà e supporto alle situazioni più fragili.

Un ringraziamento a tutti i rappresentanti di classe che si sono impegnati nel costruire
un dialogo costruttivo con la scuola, condividendo responsabilità ed emergenze.

Il raccordo costante tra scuola e famiglia è la “carta vincente” per l’educazione dei ragazzi
A miei cari ragazzi un enorme abbraccio virtuale e alcune raccomandazioni: la vostra formazione è fondamentale, credete nel valore dello studio e vivete l’esperienza scolastica con entusiasmo, rispetto e amore per i vostri insegnanti; siate sinceri, leali, onesti perché questi valori renderanno la vostra vita dignitosa e serena. Credete nei vostri insegnanti e nella scuola, perché il loro insegnamento vi sia di guida per il resto della vita.

Un ringraziamento al mio staff, ai tanti docenti che hanno contribuito con impegno e disponibilità a costruire mattone dopo mattone, progetto dopo progetto, la nostra scuola; ai meravigliosi ragazzi  dell’’orchestra “Galvani – Opromolla” e ai quattro fantastici docenti che li hanno guidati e portati a traguardi di eccellenza musicale.

Alle mie collaboratrici più strette un infinito grazie e profonda stima, l’incontro con ognuna di voi ha rappresentato un arricchimento professionale ed umano di alto spessore.

Alla nuova dirigente i migliori auguri per il suo incarico, sono certa che con le sue eccellenti
competenze riuscirà a guidare questa comunità scolastica nel difficile avvio del nuovo anno
scolastico.
Onorata di essere stata alla guida di questa comunità scolastica, ringrazio il sindaco e
l’amministrazione comunale per la costante interlocuzione istituzionale
Auguro a tutti un futuro sicuro e sereno”.

La dirigente
Mariarosaria Napoliello