Angri – Il futuro della fontana del “Chianiello” nelle mani dei vandali

La richiesta arriva a mezzo social e lo fanno gli amici dell’Associazione il Chianiello, comunicando a tutti gli appassionati della montagna che proprio nel pomeriggio un gruppo di ragazzi ha preso di mira nuovamente la fontana posta sul sentiero del Chianiello-

La fontanella continua a essere fuori uso, gli escursionisti e chi pratica footing non mancano di affondare il colpo. «A questo punto crediamo non ci sia alcuna volontà di ripararla».

Per il ripristino della fontanella, “siamo sempre al punto di partenza, in settimana ci sarà una riunione in associazione per decidere il futuro della fontana, ci dispiace solamente per la brava gente”, il commento di Michele Galotto “O’ Scialone”, anima dell’Associazione.

“E la quarta volta che nel giro di un anno, viene riparata, peccato che questi sciacalli abbiano smesso di onorare il suo ruolo primario, e al definitivo «fuori uso»”, anche quella nella piazzetta di Casalanario importante fonte di refrigerio è stata chiusa.

Purtroppo, sono numerosi i fatti che si registrano in città, sono gruppetti di vandali che ha messo a segno questo atto spregevole ai danni di una zona della città molto frequentata e che già in passato è stata oggetto di queste “particolari” attenzioni.