Angri – Il Comune sarà guidato dal Prefetto Alessandro Valeri

Questa mattina il rappresentante dello Sato si è insediato al Municipio prendendo i primi contatti con l’ambiente comunale.

Ad accoglierlo, per un breve saluto, il sindaco Cosimo Ferraioli e alcuni assessori che poco dopo hanno lasciato la sede comunale.

Il commissario Valeri, abruzzese di Vittorito, un piccolo comune di 847 abitanti della provincia dell’Aquila in Abruzzo, è a capo della Segreteria del Dipartimento della Pubblica sicurezza dal 17 dicembre 2009, quando è stato nominato prefetto dal Consiglio dei Ministri.

Entrato nel 1974 nell’Amministrazione di Pubblica Sicurezza a Rovigo dove e’ rimasto fino al 1983.

Ha ricoperto vari incarichi e ha diretto anche la prima Divisione di Polizia Amministrava.

Nel 1978 e’ passato poi all’ex ufficio politico, prima Uigos e poi Digos, occupandosi, tra l’altro di inchieste contro l’eversione di estrema destra.

Il dott. Valeri ha ricoperto nei suoi quarant’anni di carriera, ha ricoperto vari incarichi nell’amministrazione di Pubblica sicurezza in giro per l’Italia, è stato in servizio anche nella sua terra, ovvero nelle questure di Ascoli Piceno e Ancona.

Nella sua carriera gli è stata conferita anche l’onorificenza di Grande Ufficiale dal Presidente della Repubblica dal allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.