Angri. Finalmente parte il restyling dello stadio “Pasquale Novi”

 

Dopo l’assegnazione definitiva alla ditta angrese Co.Ge.Ga. srl, l’impianto sportivo cittadino si prepara ad essere sottoposto a lavori di ristrutturazione ed adeguamento funzionale, per una spesa di 600 mila euro.

Mercoledì 4 aprile, alle ore 18, e’ prevista la posa della “prima zolla”, un modo per condividere con societa’ sportive e tifosi e cittadini, l’inizio dei lavori di ristrutturazione.

Questi gli interventi che saranno realizzati:

– Traslazione in direzione est del rettangolo gioco:

Al fine di consentire una più agevole e vasta visione al pubblico, dalla tribuna ovest, è stata prevista la traslazione del rettangolo gioco in direzione est per una profondità di circa 2,50 m.

Demolizione di parte della gradinata esistente.

– Nuovo Manto erboso sintetico campo di gioco, finalizzato all’approvazione e all’omologazione dalla Lega Nazionale Dilettati (L.N.D.), i cui lavori consistono in:i cui lavori consistono in:

Manto – Fornitura e posa in opera del manto in erba sintetica

Intaso di Stabilizzazione

Intaso Prestazionale

Sottotappeto Elastico

– Realizzazione del sistema di drenaggio orizzontale e del sistema di irrigazione.

– Nuove porte di calcio e panchine per allenatori/riserve.

– Alcuni interventi migliorativi volti al risparmio energetico ed idrico.

Il primo cittadino ha poi dichiarato:

“Aspetto i rappresentati delle societa` sportive della citta`, gli atleti e i dirigenti, i tifosi, gli organi di informazione e i miei concittadini, per condividere un momento di rilancio della nostra Angri attraverso la ristrutturazione della “Casa degli sportivi angresi”, lo Stadio Novi che per tanti decenni e` stato il luogo dove la passione per la nostra squadra grigiorossa ha vissuto e che deve al piu` presto far ritorno nella sua casa naturale.

La struttura che ha accolto i tantissimi presidenti, atleti e tecnici, che hanno contribuito a scrivere i 90 anni di storia della societa`, si prepara a cambiare volto con una serie di interventi mirati che puntano renderla moderna e parte integrante del nascente Polo sportivo che riqualifichera` l`area di Fondo Caiazzo.

Mercoledi` 4 aprile, alle 18, insieme a tutti voi, presenziero’ alla posa della prima zolla.

In attesa di incontrarvi numerosi, per condividere questo momento speciale, auguro a tutti una Santa Pasqua”.