Angri, Ferraioli chiama Autostrade e va contro l’ordinanza di Torquato

Ecco le parole del sindaco di Angri Cosimo Ferraioli

Se Nocera Inferiore non rivede la sua ordinanza di blocco della circolazione dei mezzi pesanti sul proprio territorio comunale, io vietero’ ai Tir le uscite autostradali di Angri. Ieri ho telefonato al responsabile di Società Autostrade Meridionali chiedendogli di impedire assolutamente di pubblicizzare, come chiesto dal sindaco di Nocera Inferiore, sui tabelloni pubblicitari del tratto autostradale, l’ordinanza di divieto di uscita Nocera e lui si è impegnato a non pubblicizzarla e di chiedere contestualmente alla mia richiesta, l’istituzione di un tavolo in Prefettura per risolvere la questione.

Qualche ora dopo, ecco la risposta di Manlio Torquato, sindaco di Nocera Inferiore

All’ incontro in prefettura ci andremo certo, ma diremo chiaro che situazioni diverse richiedono risposte diverse. Abbiamo subìto questa situazione da soli e per troppo tempo.Chi oggi vuol chiudere quasi per una risposta simmetrica il proprio casello lo fa dopo aver misurato l’inquinamento sul proprio territorio o lo fa in via preventiva? Il casello A3 è in centro città, in una zona densamente abitata, dove l’afflusso continuo in uscita di mezzi pesanti ingorga drammaticamente il traffico. Situazione diversa da altre città.