Angri – Emergenza Covid, Ferraioli, ecco le novità ed il bollettino

Abbiamo raccolto alcune delle più importanti valutazioni di viaggio sul COVID-19 nonché decisioni del primo cittadino che intende adottare nella città doriana.

Chiusura e divieto al pubblico di Villa Doria, Casale Chianiello, dei parchi e delle piazze.
Angri è tra i comuni con più di OOO registrati. Il sindaco, Cosimo Ferraioli, ha annunciato di aver messo in campo molte azioni, tra cui la chiusura della Villa Doria, del Casale Chianiello dopo aver vietato nei giorni scorsi lo stazionamento e divieto sui marciapiedi, nelle piazze: Piazza S. Giovanni, Piazza Doria, Villa Comunale, Piazzetta di via Cervinia, Piazza Annunziata, Giardini di Viale Europa, e Piazza Don Enrico Smaldone, nella giornata si conferma la chiusura al pubblico sino al giorno 3 Dicembre 2020 incluso, dei giardini comunali – Villa Doria e dei parchi, dotati di servizio di apertura e chiusura e quindi con recinzione e cancelli di accesso.
 Quindi si potrà usufruire di piazze, villa Comunale e Chianiello dopo il 3 Dicembre 2020.
Sospeso Mercato settimanale
Un provvedimento che tende a tutelare clienti, operatori del mercato e il settore del commercio in generale, messo già a dura prova dall’attuale crisi economica.
La salute pubblica sarà comunque tutelata nel pieno rispetto delle norme anticovid attraverso l’attuazione di alcune misure essenziali.
L’area in questione sarà, monitorata dalla forze dell’Ordine e in particolare dalla Polizia Locale. “Alla luce della situazione epidemiologica che interessa il nostro Comune e con il fermo obiettivo di metter in campo azioni che fronteggiano l’evoluzione del COVID-19, ho deciso di sospendere il mercato settimanale fino al 3 dicembre. Ricordo che per adesso, le uniche armi efficaci che ognuno di noi ha, per ostacolare l’avanzamento del virus, sono: Uso massimo della mascherina. 2Distanziamento interpersonale. Igiene continua delle mani.
“Fiducia e Responsabilità” le parole del sindaco Ferraioli
Poste, Sicurezza e riscossione pensione, le nuove disposizioni
“Questa mattina, ho incontrato la direttrice delle poste di Angri, per organizzare nel migliore dei modi ed in sicurezza, la prossima liquidazione delle pensioni”. Sono le dichiarazioni del primo cittadino che dall’incontro con la direttrice,  sottolinea che “mi ha assicurato che dal prossimo lunedì, gli orari dell’ufficio postale saranno a pieno regime.
Ringrazio la direttrice, i dipendenti delle poste di Angri e i volontari della  Protezione Civile – Comune di Angri, per il grande lavoro che portano avanti quotidianamente.
Ringraziamento Forze dell’ordine e Associazioni  
In queste giorni, sul nostro territorio il ringraziamento per combattere il COVID-19, va alla Polizia locale, Protezione Civile – Comune di Angri, Guardie Ambientali Italiane Angri, Pubblica Assistenza Città di Angri e la Croce Rossa Italiana – Comitato di Agro, Medici, Infermieri, Autisti del Servizio 118, a tutte le donne e gli uomini, impiegati in prima linea a fronteggiare questa assurda situazione che stiamo vivendo. Un saluto particolare a tutti quelli che sono in’ isolamento ai loro cari.
Nuovi Casi in serata 13-11-2020

In Campania oggi i nuovi positivi sono stati 4.079, processati 25.510 tamponi, ad Angri abbiamo avuto in serata 18 nuovi casi, tre guariti per un totale di 175  guarigioni mente il totaòe dei casi dall’inizio della pandemia è di 277 ed 1 deceduto.

L'immagine può contenere: il seguente testo "Aggiornamenti Emergenza Covid-19 LA SITUAZIONE AD ANGRI NUOVI CASI OGGI: 18 di cui 16 ASINTOMATIC 2 SINTOMATICI TOTALE CASI POSITIVI: 277 di cui 261 ASINTOMATIC e 16 SINTOMATICI NUOVI GUARITI OGGI: 3 TOTALE GUARITI: 175 DECEDUTI: 1 Bollettino del 13 Novembre 2020 CIVILE *Datiufficiali dell'Unità Crisi Regionale per arealizzazione dimisure per aprevenzionee gestione dell' 'emergenza epidemiologica da COVID-19 Sindaco Ing. Cosimo Ferraioli Comune diAngri"