Angri – È deceduto il vescovo emerito Mons. Gioacchino Illiano

Nella tarda mattinata di oggi, 6 febbraio 2020,  si è spento Monsignor Gioacchino Illiano, vescovo emerito della Diocesi di Nocera Sarno è tornato alla casa del Padre. Una notizia che mai avremmo voluto sapere. Un vescovo amato da tutti, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei fedeli. «In questo momento di grande dolore, chiedo a tutti di pregare perché il Signore accolga nella gloria del Paradiso il suo pastore buono che ha guidato la Chiesa di Nocera-Sarno con amore e generosità dal 24 ottobre del 1987 fino al 2011» ha detto mons. Giuseppe Giudice.

Eletto vescovo di Nocera Inferiore-Sarno l’8 agosto del 1987, successore di Iolando Nuzzi,  ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 ottobre dello stesso anno, nella Cattedrale di Salerno, dalle mani di mons. Guerino Grimaldi. Il 24 marzo del 2011 papa Benedetto aveva accolto le sue dimissioni per raggiunti limiti di età. Illiano, nato a Bacoli nel 1935, prima di arrivare a guidare la Diocesi, era stato parroco per 26 anni consecutivi a Santa Maria delle Grazie in quel di Siano. Dopo le dimissioni da vescovo, aveva scelto di vivere presso la canonica di Santa Maria delle Grazie di Angri.

Nella mattinata di domani, venerdì 7 febbraio, la salma giungerà nella Cattedrale di San Prisco dall’infermeria del Convento di S. Maria degli Angeli di Nocera Superiore.

I funerali saranno celebrati sabato 8 febbraio mattina alle ore 10.00.

SEGUIRANNO APPROFONDIMENTI