Angri – Chiusura casello, se ne discuterà nelle competenti sedi, lo annuncia AM

Il casello di Agri Nord non chiude più, ma saranno bloccati i lavori per la nuova stazione e l’interconnessione dell’A3 con la Statale 268.

Ad annunciarlo Autostrade Meridionali con una nota inviata al Comune di Angri in risposta alla posizione assunta dall’Amministrazione Ferraioli.

In data 21 giugno 2020, il sindaco ha ordinato a Società Autostrade Meridionali S.p.A., di non procedere alla chiusura del casello Angri Nord Via dei Goti.

La Società ha pensato di adottare strumenti legali finalizzati a tutelare i proprio interessi impugnare “l’azione intrapresa dall’ente comune, evidenziando che tale ordinanza impedisce di dare esecuzione alle indicazioni fornite per il completamento degli anzidetti interventi e contrastare con le vincolanti indicazioni impartite dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti in materia. Declinando ogni responsabilità circa i pregiudizi, anche economici, che tale ordinanza appare comportare, Autostrade Meridionali si riserva di impugnarla nelle competenti sedi”, cosi si conclude la nota di Autostrade Meridionali.