Anas – avviati i lavori della SS691 Fondo Valle Sele – tra Salerno e Avellino

Avviati i lavori di manutenzione programmata da parte dell’Anas per la sostituzione dei giunti di dilatazione in corrispondenza di ponti e viadotti della SS691 Fondo Valle Sele, tra Salerno e Avellino. L’importo complessivo dell’investimento è di oltre 2,5 milioni di euro.
Parte l’intervento di manutenzione programmata per la sostituzione dei giunti di dilatazione in corrispondenza di alcuni ponti e viadotti situati lungo la strada statale 691 “Fondo Valle Sele”, dal km 10 al km 30, tra le province di Salerno e Avellino; i lavori sono stati consegnati da Anas all’Associazione Temporanea d’Imprese, con mandataria l’Impresa di Costruzione Cav. Antonio Santalucia S.r.l. con sede in Salerno.
L’importo complessivo dell’investimento è di oltre 2,5 milioni di euro.
Attualmente le attività di sostituzione dei giunti di dilatazione in corrispondenza dei viadotti interessati e il rifacimento della pavimentazione stradale e della relativa segnaletica stradale, stanno interessando un tratto situato nel territorio comunale di Contursi Terme (SA).
Durante lo svolgimento dei lavori saranno attivi restringimenti della carreggiata stradale; per contenere al massimo i tempi d’esecuzione dell’intervento le lavorazioni verranno eseguite anche nelle giornate dei fine settimana, quando possibile, in relazione ai volumi di traffico per ridurre al massimo i disagi alla circolazione stradale.
L’ultimazione delle attività è fissata entro il prossimo autunno. Durante lo svolgimento dei lavori, l’impresa adotta tutte le misure di sicurezza imposte in materia di cantieri stradali per il contenimento del contagio da Covid-19.