Altro fuoco, piromani in azione anche in Costiera

Torna a colpire in Costiera Amalfitana la mano criminale dei piromani. Intorno alle 20 e 30 di ieri  un incendio di è sviluppato sulle colline di Maiori. Complice il vento insistente di questa sera, il rogo, dalla località “Scalese”, a circa 300 metri d’altezza dal livello del mare, si sta propagando a vista d’occhio. A bruciare la vegetazione mediterranea tipica della zona.  Il rogo è stato estinto nella notte.

FONTE IL VESCOVADO