Alta moda e architettura a Sant’Angelo d’Ischia

La Pierangeli Fashion Business omaggia la cultura alla VII edizione di “Torri in luce, Torri in festa”

L’alta moda, le creazioni più fantasiose ed eleganti nello scenario incantevole delle architetture d’epoca dell’isola d’Ischia. Modernità e tradizione nello spettacolare mix che si annuncia in occasione della VII edizione di “Torri in Luce, Torri in Festa”, l’originale format culturale e turistico ideato dal direttore scientifico dell’evento, l’architetto Aldo Imer ed organizzato anche quest’anno dall’associazione culturale l’isola delle torri. Fra le novità di questa settima edizione, l’alta moda targata Pierangeli Fashion Business, fra le più importanti e rinomate aziende napoletane nel settore della distribuzione in Italia ed all’estero di noti marchi del “made in Italy”. “Mi affascina da sempre l’idea di accostare l’arte, la pittura e soprattutto le architetture alle creazioni di stilisti famosi. E’ un modo, questo, non solo di parlare di arte a 360 gradi, moda compresa, ma anche di schierarsi a tutela delle eccellenze artistiche ed architettoniche della nostra terra, del resto immancabilmente così famose all’estero” racconta Antonello Esposito, manager del brand napoletano. Quadri di moda nello scenario unico del Torrione Saraceno di Forio, la sera di venerdì 16 giugno, al termine del convegno di apertura di “Torri in Festa, Torri in Luce” al quale presenzierà fra gli altri anche il sottosegretario alla Cultura, Antimo Cesaro. E il giorno dopo, sabato 17, l’eccezionale live-show nell’incanto del borgo marinaro di Sant’Angelo sempre nell’ambito dell’importante evento culturale. Nella piazzetta antistante il porticciolo, verranno presentate le collezioni di Paola T, Pianura Studio, Just Cavalli, Le Tonerre Studio e BESIDE Couture by Gemy Maalouf. A chiudere la sfilata poi, in esclusiva assoluta, l’anticipazione della collezione GEMY MAALOUF Le Prêt  SS18  che sarà poi presentata ufficialmente la settimana successiva alla Paris Fashion Week. La presentazione della serata sarà affidata all’ex modella ed attrice Antonella Salvucci, mentre come art director ci sarà Marco Sforza.