Alfaterna: «Ci ha stupito la scelta di Parlato di andare via. Speriamo ci ripensi»

Il difensore Catello Parlato rifiuta la conferma tra le file dell’Alfaterna e accetta le lusinghe del Real Poggio.

La notizia ha lasciato interdetti i dirigenti nocerini e soprattutto l’allenatore Prisco Sellitti, che s’è detto un po’ «deluso della scelta di Parlato. Nella scorsa stagione – spiega il tecnico – la società ha provveduto con massima puntualità a corrispondergli tutti i rimborsi promessi e si aspettava, di rimando, che il calciatore ritenesse l’Alfaterna una prima scelta, a dispetto di proposte economiche anche superiori. Ad ogni modo – ha concluso mister Sellitti – speriamo ancora che Catello Parlato ci ripensi e che possa vestire ancora la maglia dell’Alfaterna nella nuova stagione».

Nel frattempo, la società del presidente Raffaele Stella, ha provveduto a riconfermare i vari Benevento, Angona, Arnese, Buonfiglio, Cirillo, oltre agli under Ragone e Cascella. Da registrare anche il ritorno del centrocampista Torre.