Alfaterna, arriva Di Giacomo e si cerca lo stadio giusto

Ha firmato in casa Alfaterna l’attaccante nocerino classe 98 Simone Di Giacomo, fratello del più noto Raffaele, proveniente da diverse esperienze fuori regione. Ma il mercato d’attacco non si ferma qui. Cercasi prima punta di esperienza in categoria, contatti avuti in questi giorni con Arcobelli, Trimarco e Campione. A livello di under. si confida molto su diversi ragazzini, in particolare sull’ultimo arrivato Oliva, valido 2000 l’anno scorso alla Torrese. Da risolvere anche il problema portiere under, con diversi nomi sul taccuino. Sabato il primo collaudo, a Piedimonte contro la Giffonese. Intanto va scelta la sede per le partite casalinghe di Eccellenza, mentre gli allenamenti resteranno a Piedimonte. Scartata l’ipotesi Nocera Superiore, visto che la perdurante inagibilità degli spalti costringerebbe alle porte chiuse. Buone chance per Angri ma anche voglia legittima di San Francesco, soluzione che non intaccherebbe i diritti prioritari della Nocerina – l’Alfaterna chiederebbe alternanza di calendario interno in fase di compilazione alla Figc regionale – e che darebbe la possibilità alla seconda realtà calcistica cittadina di crescere ancora e di non essere costretta a giocare altrove proprio ora che il San Francesco è avviato verso il rilancio generale.