Al teatro Diana in scena la musica dei capolavori del cinema

Cinema e Musica si fondono nella nuova iniziativa dell’Orchestra Filarmonica Campana, che propone al Teatro Diana di Nocera Inferiore un concerto all’insegna delle pellicole che hanno fatto la storia del grande schermo. L’ultimo appuntamento per la stagione concertistica 2015-2016 “La Grande Musica per tutti” è per sabato 23 aprile alle ore 20.45 con il concerto «La musica nel cinema», un evento tributo ai più grandi compositori di colonne sonore per il grande schermo. Da John Williams ad Hans Zimmer, da Nicola Piovani ad Ennio Morricone, passando per le musiche firmate dal francese Alexander Desplat, l’Orchestra Filarmonica Campana, diretta dal Maestro Giulio Marazia, proporrà capolavori da Oscar indiscussi della musica cinematografica. Nel film la musica ha uno stretto rapporto con l’immagine, così stretto che immagini e sonoro vengono generalmente percepiti come un unico messaggio. La musica ha il compito di commentare quello che le immagini mostrano. Una musica appropriata non lascia allo spettatore alcun dubbio, chiarendo quello che sta succedendo. Rinforza le emozioni suscitate dalle immagini mentre altre volte è chiaramente in contrasto con ciò che la scena mostra. Nella prima parte del programma proposto ecco i capolavori del cinema americano, come “Star Wars”, “Forrest Gump” e “Il Gladiatore”, da Hollywood alla fabbrica dei sogni italiana: Cinecittà. Nella seconda parte l’Orchestra proporrà al pubblico un tributo ai compositori che hanno fatto grande il cinema italiano, come Ennio Morricone, vincitore di vari riconoscimenti dal Nastro d’Argento del 1965 all’Oscar 2016 per “The Hateful Eight” per “Per un pugno di dollari” al Grammy Trustees Award per il contributo nel campo della registrazione musicale, Nicola Piovani, premio Oscar per la colonna sonora de “La Vita è bella“, e Nino Rota, autore di colonne sonore indimenticabili come quelle composte per i film “Otto e mezzo”. Sul palco del Teatro di piazza Guerritore, 45 musicisti per la straordinaria performance, con proiezioni video, con la Filarmonica Campana la voce solista del soprano Giusy Luana Lombardi.