Ai domiciliari, ma con droga e munizioni in casa: denunciato 35enne di Piano di Sorrento

Era ai domiciliari, ma deteneva armi e munizioni.

I carabinieri della Compagnia di Sorrento hanno denunciato per detenzione illegale di munizionamento un 35enne di Piano di Sorrento, finito agli arresti domiciliari per coltivazione e produzione di sostanza stupefacente.

Durante la perquisizione condotta dai militari presso la sua abitazione, sono stati rinvenuti – in camera da letto – 30 grammi di polvere da sparo, 100 munizioni da caccia di vario calibro e 53 munizioni cal. 7,65.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro.