Agropoli – Tour delle scuole cittadine da parte del sindaco Coppola

Il Sindaco Adamo Coppola, il consigliere delegato alla Pubblica Istruzione, Francesco Crispino e il consigliere con delega allo Sport, Giuseppe Cammarota questa mattina hanno operato il primo tour delle scuole cittadine per fare un augurio agli studenti e al personale scolastico di un buon anno scolastico. Si è partiti dalle periferie, toccando i plessi di via Verga e via Selvi, la località Mattine, località Moio e località Cannetiello. Domani il tour proseguirà nei plessi più centrali, di Piazza della Repubblica, Piazza Mediterraneo e via Moro.
Questo il commento del sindaco Adamo Coppola: “Questa mattina, come di consueto, abbiamo fatto un primo tour delle scuole per augurare un buon anno scolastico agli studenti e al personale scolastico. Negli occhi dei bambini, dopo la pausa forzata, a causa dell’emergenza sanitaria, ho letto la voglia di tornare tra i banchi e ritrovare i propri compagni, entusiasmo che mi è stato poi confermato dalla loro stessa voce. Sappiamo che sarà un anno particolare, causa Covid-19, ma non per questo si annuncia meno motivante ed emozionante rispetto agli altri anni. Rinnovo ai ragazzi e alle loro famiglie, così come al personale scolastico, un in bocca lupo per questa nuova avventura. Infine apro una piccola parentesi sulle polemiche relative a qualche assembramento creatosi nei pressi della scuola media. In merito, la dirigenza scolastica ha studiato soluzioni più adatte affinché, con la necessaria collaborazione dei genitori, situazioni del genere, domani e nel prosieguo, non si ripetano più. Buon anno scolastico a tutti!
Così il consigliere Francesco Crispino: “Siamo consapevoli che quest’anno sarà particolare, pertanto chiediamo la comprensione e la collaborazione da parte delle famiglie dei discenti. Siamo fortunati perché la nostra città è dotata di strutture scolastiche eccellenti e, grazie al lavoro fatto durante la stagione estiva, specie dall’assessore all’Edilizia scolastica, Gerardo Santosuosso, sono state adeguate alle normative anti-Covid19. L’augurio è che possa essere per tutti, studenti, personale scolastico e famiglie, un anno ricolmo di traguardi nel segno del sapere e della cultura”.