Agropoli. Convegno “Donne e lavoro dipendente”

Questa mattina, presso l’Aula consiliare del Comune di Agropoli, si è tenuto il convegno “Donne e lavoro dipendente”. L’Amministrazione, retta dal sindaco Coppola, è partner del Progetto S.O.F.T., finanziato con i fondi del POR Campania FSE 2014-2020 “Accordi territoriali di genere” e finalizzato a porre le condizioni necessarie per promuovere la cultura di genere e per attuare un reale cambiamento culturale, principale ostacolo sul territorio al raggiungimento di un effettivo sviluppo delle pari opportunità.

L’obiettivo del progetto SOFT è quello di favorire l’occupazione femminile attraverso misure che consentano alle donne di munirsi dei necessari strumenti per la ricerca/creazione di un percorso lavorativo. “Ancora oggi – ha spiegato il sindaco Adamo Coppola – la parità di genere risulta una partita aperta. Il progetto SOFT, di cui il nostro Ente é partner, si propone proprio di formare e di guidare le donne affinché possano trovare una collocazione nel mondo lavorativo, che sia autonomo o di lavoro dipendente.

Perché un reale cambiamento, nel lavoro come in altri settori, credo sia possibile solo se si riescono a gettare basi che consentano alle donne di poter raggiungere i traguardi auspicati, al pari degli uomini”. Oltre al sindaco, sono intervenuti: Dott.ssa Annamaria Giarletta, referente UIL; Avv. Federica Darino. Ha moderato la Dott.ssa Vanna D’Arienzo, consigliere con delega alle Politiche Sociali.