Aeroporto, finalmente pubblicato il bando

Due mesi per completare la fase di progettazione esecutiva ed un anno e mezzo per i lavori. Eccola la time line per la realizzazione del progetto di ampliamento e ammodernamento dell’aeroporto di Salerno Costa d’Amalfi. Il bando è stato pubblicato ieri dalla società di gestione, alla quale seguirà poi la pubblicazione in gazzetta ufficiale per i lavori della pista.

Poco più di 25 milioni di euro il valore complessivo, divisi tra interventi e fase conclusiva del progetto. La scadenza per la presentazione delle offerte è il 14 ottobre. Poi arriverà la fase della verifica. Entro l’autunno 2020 – come riporta Il Mattino – dovrà essere consegnato il progetto, mentre nella primavera 2022 toccherà alla fase uno dei lavori. Più di 13,5 milioni di euro sono destinati alla pavimentazione della pista, mentre altri 12 per la segnaletica luminosa, la sistemazione idraulica dei torrenti, gli edifici civili ed industriali. Come riporta il documento del masterplan aeroportuale presentato al Comune di Salerno, saranno due le fasi di ristrutturazione dell’aeroporto. Si partirà dopo la fine di quest’anno, perché entro la fine del 2019 dovrà essere completato sia il percorso di fusione tra la società che gestisce il Costa d’Amalfi e la Gesac, che l’iter burocratico che renderà cantierabile il bando per i lavori della pista.