Accoglienza migranti nell’agro. Sit-in di protesta di “Noi con Salvini”

Sulla questione “Accoglienza migranti in provincia di Salerno”,  Noi con Salvini Salerno annuncia per giovedì 23 giugno alle ore 10.00 un sit-in di protesta davanti alla Prefettura di Salerno. ” In queste ore si rincorrono sui media provinciali ipotesi di accoglienza di migranti nell’ Agro-nocerino sarnese e in provincia di Salerno – spiega il segretario del movimento, Mariano Falcone –  L’allarme dei nostri concittadini è alto. Più volte si sono verificati fenomeni di allocazione di migranti clandestini in siti vari senza che gli abitanti del luogo ne fossero a conoscenza. Ciò è inaccettabile. Noi chiediamo un piano chiaro e organico per tali iniziative con il coinvolgimento dei cittadini. Chiediamo che i cittadini della nostra provincia sappiano lo stato esatto delle politiche di accoglienza che si intende adottare. Non si può in un’area geografica dove i nostri concittadini sono già provati da enormi difficoltà creare ulteriori elementi di disagio e di tensione sociale. Ribadiamo con forza che è doveroso affrontare prima le gravi difficoltà in cui versano tanti cittadini italiani della nostra provincia e del nostro Sud prima di pensare a profughi che in massima parte sono economici e non di guerra. Attendiamo risposte certe dal Prefetto e continueremo nella nostra azione a favore dei concittadini dell’Agro e dell’intera provincia di Salerno”.