A Roscigno Vecchia, Alberto Castelli presenta “Soul to Soul”

Roscigno Vecchia incontra la musica reggae: due patrimoni UNESCO insieme per uno straordinario evento culturale. Domenica 2 febbraio, alle ore 17.00, a Roscigno Vecchia (SA) reggae, musica black e lo scrittore e conduttore radiofonico Alberto Castelli.

Alberto Castelli presenterà, infatti, il suo libro “Soul to Soul”, un viaggio nel tempo attraverso città come Chicago, New York, Philadelphia, Memphis, Detroit, Londra e Kingston, per celebrare, con il ritmo di un programma radiofonico, stili, artisti, canzoni e album, diventati classici della musica moderna.
Per chi non lo conoscesse, Alberto Castelli, storico conduttore di Stereonotte e altri programmi di Radio Rai (Radio 1-2-3), ha collaborato con una miriade di radio che vanno da Radio Norba a Radio Kiss Kiss passando per Italia Radio, RTSI, Radio Capital, Radio Rock; ha diretto Radio Centro Suono, Radio Città Futura e Kataweb Radio.

Ha, inoltre, scritto di musica per Il Mucchio Selvaggio, Fare Musica, Rockstar, Musica di Repubblica, Blow Up, Liberazione, XL; ha diretto i magazine Superfly e Taxi Driver e le collane di libri per Stampa Alternativa / Nuovi Equlibri (Sconcerto) e VoloLibero Edizioni (Soul Books); ha pubblicato i libri “Soul People. Ritratti della musica nera” (2004) e, con Maria Carla Gullotta, “Africa Unite – Il sogno di Bob Marley” (dal quale ha tratto il reading “Ho sognato Bob Marley”) e “Otis Redding. La musica è viva”.
È stato consulente per il Gruppo Editoriale L’Espresso e per il Rototom European Reggae Festival, per il quale ha diretto il “Sunny” e ideato la “Reggae University”.
Ha fondato etichette discografiche e ha lavorato come manager e produttore.

“Nel mese del reggae, febbraio, che ha dato i natali a due icone del genere, Bob Marley e Dennis Emmanuel Brown, l’associazione culturale “Radici e Cultura” vuole festeggiare con uno dei massimi esperti di black music in Italia, Alberto Castelli”, – dichiarano i ragazzi dell’associazione, organizzatori dell’evento.

Tappa unica in Campania, la presentazione del libro di Andrea Castelli sarà accompagnata dalla “cucina dell’anima” di Vincenzo Pessolano, food maker con background da psicologo.