6 dicembre, i fatti e i personaggi

1907 – A Monongah si verifica la più grave sciagura mineraria della storia degli Stati Uniti d’America
1914 – Prima guerra mondiale: si conclude la Battaglia di Lodz
1917 – La Finlandia dichiara l’indipendenza dalla Russia
1921 – La Repubblica d’Irlanda ottiene l’autonomia dal Regno Unito con la firma del Trattato anglo-irlandese
1922 – Un anno dopo la firma del Trattato anglo-irlandese, nasce lo Stato Libero d’Irlanda
1928 – Viene fondato l’IPZS a Roma
1930 – A Batavia il poeta cileno Pablo Neruda sposa Maria Antonieta Hagenaar Vogelzang
1933 – Negli Stati Uniti d’America il giudice federale John M. Woolsey stabilisce che l’Ulisse di James Joyce non è osceno
1941
Seconda guerra mondiale: il Regno Unito dichiara guerra alla Finlandia per dare supporto all’Unione Sovietica durante la Guerra di continuazione
Seconda guerra mondiale: il giorno prima dell’attacco Giapponese a Pearl Harbor, il presidente degli Stati Uniti d’America Franklin Delano Roosevelt lancia un appello all’Imperatore Hirohito del Giappone a favore della pace
1957 – Un’esplosione sulla rampa di lancio vanifica il primo tentativo statunitense di lanciare un satellite artificiale (Progetto Vanguard)
1959 – A Napoli viene inaugurato lo “Stadio del Sole”, poi diventato “San Paolo”. Si giocò Napoli – Juventus, risultato finale 2 a 1.
1969 – Uccisione di un ragazzo di colore, Meredith Hunter, da parte del servizio d’ordine all’Altamont Free Concert organizzato dai Rolling Stones.
1972 – Viene lanciato l’ultimo Saturn V con uomini a bordo, trasporta l’Apollo 17 nell’ultima missione del Programma Apollo
1975 – Si svolge a Roma la prima manifestazione nazionale del Movimento Femminista
1977 – Il Sudafrica concede l’indipendenza al Bophuthatswana (non riconosciuta da nessun’altra nazione)
1978 – La Spagna approva la sua attuale costituzione con un referendum
1989 – Massacro del Politecnico di Montréal: un assassino uccide 14 donne al Politecnico dell’Università di Montréal, dicendo che odia le femministe
1990 – Un aereo militare fuori controllo vagante per i cieli di Bologna precipita sull’istituto superiore Salvemini di Casalecchio di Reno. Dodici ragazzi di sedici anni muoiono sul colpo, altri 4 restano gravemente feriti. Della strage nessuno sarà ritenuto colpevole
1992 – Ad Ayodhya, in India, estremisti di destra Indù, appartenenti al Partito Bharatiya Janata nazionalista e ad organizzazioni alleate, demoliscono la Moschea di Babri Masjid, una moschea del XVI secolo, che sostengono venne costruita sul luogo di nascita di Rāma
1994 – Il giudice simbolo di Mani Pulite, Antonio Di Pietro, si dimette da magistrato
2005
David Cameron è il nuovo leader del Partito Conservatore Britannico
La Microsoft rilascia la R2 di Windows Server 2003
2007 – A Torino un incendio nello stabilimento della ThyssenKrupp provoca la morte di 7 operai
2017 – Il presidente statunitense Donald Trump riconosce ufficialmente Gerusalemme come capitale di Israele