29 febbraio, fatti e personaggi

1712 – In Svezia il 29 febbraio è seguito dal 30 febbraio, allo scopo di abolire il calendario svedese e tornare al calendario giuliano;
1720 – La regina Ulrike Eleonora di Svezia abdica;
1848 – Viene promulgata la Costituzione palermitana, firmata da Ferdinando II, re delle due Sicilie;
1940 – L’attrice Hattie McDaniel diventa la prima persona di colore a vincere il Premio Oscar durante la cerimonia dei Premi Oscar 1940;
1940 – La Finlandia inizia i negoziati di pace della Guerra d’inverno;
1944 – Seconda guerra mondiale: le isole dell’Ammiragliato vengono invase dagli statunitensi guidati dal generale Douglas MacArthur, nel corso dell’Operazione Brewer;
1960 – Un terremoto uccide un terzo della popolazione di Agadir in Marocco. L’evento sarà al centro del romanzo Agadir di Mohammed Khaïr-Eddine;
2000 – Viene pubblicata la versione 1.0.0 del software R;
2004 – Una rivolta popolare obbliga il presidente di Haiti, Jean-Bertrand Aristide, a lasciare il paese