24 febbraio, i fatti e i personaggi

1525 – Battaglia di Pavia: Francesco I di Francia è sconfitto e preso prigioniero dalle milizie imperiali
1530 – Incoronazione imperiale di Carlo V d’Asburgo, a Bologna.
1582 – Papa Gregorio XIII annuncia il calendario gregoriano
1607 – Prima rappresentazione de L’Orfeo di Claudio Monteverdi nel Palazzo Ducale di Mantova
1821 – Il Messico dichiara l’indipendenza dalla Spagna con il Piano di Iguala
1826 – Firma del Trattato di Yandaboo, che segna la fine della prima guerra birmana
1836 – Samuel Colt ottiene il brevetto per il revolver Colt
1839 – William Otis ottiene il brevetto per la scavatrice a vapore
1848 – Re Luigi Filippo di Francia abdica
1895 – Inizio della guerra “necessaria” a Cuba guidata da José Martí, Antonio Maceo e Máximo Gómez
1917 – Prima guerra mondiale: all’ambasciatore statunitense nel Regno Unito viene consegnato il telegramma Zimmermann, nel quale la Germania si impegna a restituire Nuovo Messico, Texas, e Arizona al Messico se questo dichiara guerra agli USA
1918 – L’Estonia si proclama indipendente dalla Russia
1920 – Viene fondato a Monaco di Baviera il partito nazista
1922 – Va in scena al Teatro Manzoni di Milano la prima dell’Enrico IV di Pirandello
1945 – Il premier egiziano Ahmed Maher Pasha viene ucciso nel parlamento dopo aver letto un decreto
1946 – Juan Domingo Perón viene eletto presidente dall’Argentina
1976 – Entra in vigore l’attuale costituzione di Cuba
1980 – A Lake Placid, negli Stati Uniti, si chiudono i XIII Giochi olimpici invernali
1981 – Buckingham Palace annuncia il fidanzamento del Principe Carlo del Galles con Lady Diana Spencer
1984 – Il leader iraniano Ruhollah Khomeini emette una fatwā contro Salman Rushdie, l’autore de I versi satanici
1991 – Durante la guerra del Golfo inizia l’offensiva terrestre per la liberazione del Kuwait da parte della Coalizione
2002 – Si chiudono i XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City
2004 – Un terremoto del magnitudo 6.4 ad al-Hoseyma nel nord del Marocco, provoca 628 morti
2008 – Fidel Castro annuncia il suo ritiro dalle cariche presidenziali
2010 – iTunes Store vende la 10 miliardesima canzone