21 agosto, i fatti e i personaggi

1680 – Gli Indiani Pueblo strappano Santa Fe alla Spagna, durante la Rivolta Pueblo
1772 – Il colpo di Stato di re Gustavo III viene completato con l’adozione di una nuova Costituzione, ponendo fine a mezzo secolo di governo democratico in Svezia e creando un dispotismo illuminato
1831 – Nat Turner guida la rivolta degli schiavi a Contea di Southampton
1852 – Gli indiani Tlingit distruggono Fort Selkirk, nel Territorio dello Yukon
1858 – Iniziano i dibattiti Lincoln-Douglas
1860 – Battaglia di Piazza Duomo: la città di Reggio Calabria viene conquistata dai garibaldini della spedizione dei Mille
1863 – Lawrence (Kansas) viene messa a ferro e fuoco da William Quantrill, Jesse e Frank James, ed altri
1911 – Vincenzo Peruggia ruba La Gioconda dal museo del Louvre
1944 – Conferenza di Dumbarton Oaks, preludio alle Nazioni Unite
1959 – Le Hawaii vengono ammesse come 50º stato degli Stati Uniti d’America
1962 – Il terremoto dell’Irpinia causa distruzioni e 17 morti
1969 – Denis Michael Rohan, un australiano seguace della Worldide Church of God, tenta di incendiare la Moschea di al-Aqsa, che sorge sulla Spianata del Tempio a Gerusalemme
1986 – Gas tossici eruttati dal vulcanico lago Nyos nel Camerun, uccidono oltre 1 700 persone
1987 – Esce il film Dirty Dancing – Balli proibiti
1991
La Lettonia dichiara l’indipendenza dall’Unione Sovietica
Termina il tentato colpo di Stato contro Michail Gorbačëv
1992
La Croce Rossa annuncia che una carestia sta colpendo il Tagikistan, e chiede supporto economico internazionale per Tagikistan e Uzbekistan
2001 – La NATO decide di inviare una forza di pace in Macedonia
2006 – La NASA pubblica la prima prova diretta della materia oscura, da osservazioni eseguite con il Chandra X-ray Observatory