S.Egidio/Angri: falso allarme cedimento per il cavalcavia in zona S.Lorenzo

484

Nella giornata di oggi, si è diffuso un allarme cedimento relativamente al cavalcavia che collega la Statale 18 alle zone interne di Sant’Egidio e Angri, all’altezza del mercato ortofrutticolo di Sant’Egidio. Un rigonfiamento dell’asfalto nella parte alta del ponte aveva indotto la Polizia Locale a inibire la circolazione sul cavalcavia, al fine di verificare la segnalazione.

I sindaci Nunzio Carpentieri e Cosimo Ferraioli, insieme ai vigili e ai tecnici della Gori, si sono recati sul posto per un sopralluogo, accertando che il rigonfiamento dell’asfalto è stato causato esclusivamente da una perdita a una conduttura idrica.

Nessun problema strutturale invece per il cavalcavia, a dispetto di quanto erroneamente segnalato dai cittadini. La viabilità è stata ripristinata nel tardo pomeriggio di oggi, con transito consentito anche ai mezzi pesanti.

Simona Catania