Ritorna al Parco Pinocchio “Salerno in Flora”

182
Cinque giorni per conoscere la migliore selezione di piante da vivaio e i metodi naturali per coltivarle, partecipare a corsi per orto da balcone, eventi, laboratori e cura di giardini e terrazzi. Torna da oggi, fino al 25 aprile, la manifestazione “Salerno in Flora” dedicata all’ortoflorovivaismo e alla biodiversità, organizzata da Coldiretti, con il patrocinio del Comune di Salerno, Campagna Amica e Salerno Solidale.
“La florovivaistica è un importante asset dell’economia agricola salernitana – spiega il presidente di Coldiretti Vittorio Sangiorgio – non solo per la produzione e l’esportazione di fiori e piante che pure ci vede leader a livello nazionale, ma anche per una forma di turismo verde che sta diventando sempre più attrattiva, grazie anche alla piena valorizzazione della biodiversità dei giardini della Costiera amalfitana e della macchia cilentana. Sono nicchie di turismo green che ogni anno richiamano sempre più appassionati”.
L’inaugurazione della manifestazione si terrà sabato 22 aprile alle ore 10.30, con la consegna e la piantumazione di alberi di ulivo, limone e mirto al Parco Pinocchio. Domenica 23 aprile, alle ore 12:30, aperitivo in musica a cura degli Amici di Villa Guariglia. In occasione della giornata mondiale della terra del 22 aprile, Coldiretti Giovani Impresa Salerno organizzerà al parco Pinocchio anche la raccolta firme “#salvailsuolo”.