Piante di cannabis in giardino e fucile in casa: coppia in manette

Un cane orso a guardia della piantagione di cannabis, allestita in giardino. L’hanno scoperta e sequestrata i carabinieri di Licola, che hanno provveduto ad estirpare tre piante di cannabis. Nell’adiacente appartamento, di proprietà di una coppia, i militari hanno poi rinvenuto sei piante in essiccazione, marijuana, un fucile pronto a sparare e 37 cartucce. All’esito delle operazioni, i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi di Alberto Pisacani, 36 anni, già noto alle forze dell’ordine, e Giusi Sorrentino, 22 anni, napoletana, incensurata. Dovranno difendersi dall’accusa di coltivazione di stupefacente, detenzione ai fini di spaccio e detenzione illegale di arma da fuoco.