Paganese straripante: poker al Taranto e playoff ipotecati

La Paganese espugna 4-0 lo stadio “Iacovone” di Taranto e continua spedita la marcia verso i playoff. La squadra di Grassadonia si conferma come la sorpresa del girone C, dimostrando grande autorevolezza e organizzazzione di gioco in terra pugliese. Apre le marcature Firenze al 9’ con un bel destro da fuori. Cicerelli allo scadere della prima frazione realizza il rigore conquistato da Zerbo, che è stato atterrato da Di Nicola, successivamente espulso. Nella ripresa Reginaldo, subentrato a Zerbo, ha firmato il tris su servizio di uno scatenato Cicerelli. Poi, il poker è stato ad opera di Parlati, che ha freddato Contini ancora su un assist di Cicerelli.

TARANTO- PAGANESE 0-4

Reti: pt 9′ Firenze, 45′ rig. Cicerelli; st 33′ Reginaldo, 43′ Parlati

TARANTO (4-3-3): Contini; De Giorgi (32′ pt Balzano), Pambianchi, Magri, Di Nicola; Nigro, Guadalupi, Paolucci; Potenza, Cobelli (5′ st S. Maiorano), Emmausso (18′ st Magnaghi). A disp.: De Toni, Sampietro, Boccadamo, Russo, Lo Sicco, Benedetti, Viola, Pirrone, Cecconello. All.: Ciullo

PAGANESE (4-3-3): Liverani; Longo, De Santis, Alcibiade, Della Corte (19′ st Picone); Tascone (29′ st Parlati), Tagliavacche, Mauri; Zerbo (13′ st Reginaldo), Firenze, Cicerelli. A disp.: Marruocco, Gomis, Carillo, Mansi, Bollino, Caruso, Carrotta, Gorzelewski, G. Maiorano. All.: Grassadonia

ARBITRO: Andreini di Forlì (Cucumo-Massara)

NOTE: spettatori 1300 circa. Espulso al 44′ pt Di Nicola per chiara occasione da rete. Ammoniti: Nigro, Alcibiade. Angoli 5-5. Recupero pt 4′, st 2