L’attacco: Libero ancora contro Napoli (e Roma)

Atac e Anm, le due ditte di trasporto urbano rispettivamente di Roma e Napoli, sono entrambe sull’orlo della bancarotta. Una delle opzioni ipotizzate per risolvere la questione sarebbe quella di far rilevare le aziende locali dalle Ferrovie dello Stato: un sistema già utilizzato per altre città italiane e particolarmente vantaggioso per la ditta nazionale dei trasporti pubblici. Tuttavia, questa soluzione, che ricordiamo è stata solo ipotizzata, ha scatenato già la furia di Libero.

Il giornale, questa mattina, attaccava la possibilità proposta. “E ora cari italiani, pagate le porcate di Roma e Napoli. Le Ferrovie dello Stato si addosseranno i debiti delle aziende di trasporto delle due città. Li scaricheranno sui viaggiatori”, così titola il quotidiano di Vittorio Feltri.